Esposizioni

’40

’50

Anni ’40 e ’50

1947

  • Tricesimo – Mostra di pittura e scultura.

1951

  • Udine – Galleria di Vicolo Florio – Prima Sindacale Friulana. Partecipazione con l’opera “Figura”.

1953

  • Gradisca (GO) – Mostra Triveneta.

1954

  • Udine – Mostra per un’opera sulla Resistenza.

1956

  • Tarcento – Mostra di ceramiche (personale).

1959

  • Milano – Personale alla Galleria La Colonna.
  • Udine – Personale al Circolo Bancario Udinese – Palazzo Kechler.
  • Klagenfurt (Austria) – Kunstlerhaus
  • Udine – Palazzo del Comune – Mostra d’arte friulana.
  • Modena – Mostra di Ceschia, Anzil e Aulo alla Sala della Cultura “Palazzo dei Musei”.

1960

  • Carpi (MO) – Mostra di Ceschia e Cappelli al Ridotto del Teatro Comunale.
  • Pescara – Personale alla Galleria Verrocchio.

1961

  • New York (Stati Uniti) – Galleria Interiors International.

1962

  • Venezia – XXXI Biennale Internazionale d’Arte.

1963

  • Firenze – Personale alla Galleria d’Arte Internazionale.
  • Pisa – Personale alla Galleria Studio Arte Casa.

1964

  • Udine – Mostra di Ceschia e Colò al Circolo Bancario.

1965

  • Mostra di arte figurativa per il XX anniversario della liberazione.
  • Rimini (FO) – Centro Zavatta – IV mostra di ceramica ENAIP.

1966

  • Tarcento (UD) – Scuole Elementari – Arte Veneta Contemporanea.

1967

  • Pordenone – Personale alla Galleria Sagittaria.
  • Milano – Mostra di “Artisti friulani contemporanei” indetta dal Fogolar Furlan.

1968

  • Roma – Galleria La Feluca – Mostra della grafica friulana.
  • Udine – Antologica presso Palazzo Kechler.
  • Trieste, Pordenone, Udine, Klagenfurt, Lubiana, Fiume, Capodistria – Prima Biennale Itinerante degli Artisti della Regione Friuli-Venezia Giulia.

1969

  • Lubiana (Jugoslavia) – Moderna Galerija – Intart mostra d’arte interregionale.
  • Roma – Galleria Il Camino – Mostra di Ceschia e Colò.
  • S.Veit (Austria) – Collettiva Internazionale “Kulturamt”.
  • Padova – Sala della Regione – XVIII Biennale d’Arte Triveneta.
  • Duino (Ts) – Hotel L’Approdo – Collettiva Internazionale.

Anni ’60

’60

’70

Anni ’70

1969/70

  • Portorose (Jugoslavia) – Invitato al Simposio Internazionale di Scultura all’aperto “Forma Viva”.
  • Tarcento (UD) – Scuole Elementari – Collettiva Triveneta.

1970

  • Udine – Palazzo Keckler – Centro Iniziative per l’Arte e la Cultura – Incontri con artisti della regione.
  • Labin (Yugoslavia) – Simposio Internazionale di Scultura all’aperto.
  • Udine – Loggia del Lionello – 2a Triennale Nazionale della Medaglia d’Arte.

1970/71

  • Trieste – Palazzo Costanzi – XXIV Mostra d’Arte contemporanea del Sindacato Regionale Artisti.

1971

  • Trieste – Personale alla Galleria Cartesius.
  • Venezia – Personale alla Galleria Il Traghetto.
  • Trieste – Palazzo Costanzi – Esposizione Internazionale d’Arte e Fantascienza ’71.
  • Trieste – Erste Biennale der Kunstler der Region Friaul – Julisch Venetien.
  • Lignano (UD) – Personale al Casinò Kursaal.
  • Legnano (MI) – Fondazione Pagani – VII Mostra Internazionale di Scultura all’aperto.
  • Labin, Pola (Jugoslavia) – Collettiva Internazionale di Scultura.

1972

  • Roma – Invitato alla X Quadriennale d’Arte.

1973

  • Pordenone – Ceschia e Colò alla Galleria Il Camino.
  • Maribor (Yugoslavia) – Simposio Internazionale di Scultura all’aperto “Forma Viva”.
  • Padova – Sala della Regione – IX Concorso Internazionale del Bronzetto.
  • Udine – Loggia del Lionello – 3a Triennale italiana della Medaglia d’arte.
  • Udine – Palazzo Kechler – Protagonisti delle arti figurative nel Friuli-Venezia Giulia.

1974

  • Cracovia (Polonia) – Invitato alla Biennale Internazionale della Grafica.
  • Seregno (MI) – Invitato al V Premio di Scultura.
  • Piazzola sul Brenta (PD) – Invitato alla “Mostra d’Arte d’oggi” a Villa Simes.

1975

  • Roma – Esposizione della Medaglia.
  • Cividale del Friuli (UD) – Inaugurazione del Monumento alla Resistenza realizzato su modello eseguito nel 1972.
  • Basilea (Svizzera) – Mostra Internazionale d’Arte ART G. ’75.
  • Jugoslavia – Invitato alla II Biennale Internazionale Jugoslava della Piccola Scultura “Murska Sobota”.
  • Padova – Invitato alla Rassegna di Scultura di grandi dimensioni di Prà della Valle.

1976

  • Trieste – Personale alla Galleria Torbandena.
  • Lido di Jesolo (VE) – Mostra “Artisti friulani contemporanei”.
  • Venezia – Scenografia per “I Turcs tal Friul” di P. P. Pasolini nella Chiesa di San Lorenzo con il PiccoloTeatro di Udine.

1977

  • Monfalcone (GO) – Personale alla Galleria Universal.
  • Gradisca d’Isonzo (GO) – Collettiva alla Galleria Regionale d’Arte Contemporanea L. Spazzapan.
  • Passariano (UD) – Personale alla Galleria Falaschi.
  • Belgrado (Jugoslavia) – Mostra per la Settimana dell’amicizia Italo-Jugoslava.
  • Firenze – Mostra E.S.A.
  • Udine – 20 Scultori in Udine.
  • Padova – XI Biennale Internazionale della Piccola Scultura.

1978

  • Murano (VE) – Partecipa alla Scuola Internazionale del Vetro.
  • Udine – “I Nobel Italiani”, Medaglie dello Stabilimento Johnson (Milano) alla Galleria CIAC.
  • Villach, Graz, Vienna (Austria) – 13 artisti friulani.
  • Venezia – Personale alla Galleria Nuovo Spazio 2.

1979

  • Udine – Mostra di Greco, Canevari ,Ceschia e Valentini a Palazzo Kechler.
  • Trieste – Internazionale del Bronzetto alla GalleriaTribbio.
  • Eraclea Mare (VE) – IX edizione Premio Nazionale di Pittura e Scultura.
  • Palermo – Personale con Belgrado alla Palazzina Cinese (Museo Pitrè).
  • Milano – Biblioteca Trivulziana – La medaglia da Pisaniello ai giorni nostri negli studi di Velia Johnson.
  • Vienna – Personale nella Città di Vienna e Istituto Italiano di Cultura.

Anni ’80

1980

  • Trieste – Personale alla Galleria Torbandena.
  • Pordenone – Personale Grandi sculture all’aperto alla Galleria Sagittaria.
  • Udine – Personale a Corte Savorgnan.
  • Udine – Mostra di un progetto per un monumento alla civiltà contadina a Palazzo Kechler.
  • Udine – Acquisizioni 1975-1980 al Palazzo delle Mostre.
  • Trieste – Arte fantastica a Palazzo Costanzi.

1981

  • Udine – V Triennale Italiana della Medaglia d’Arte alla Loggia del Lionello.
  • Bibione – Personale con Mascherini – Sculture all’aperto.
  • Tarcento – Mostra Triveneta d’Arte Contemporanea alla Scuola Media A.Angeli.
  • Tarcento – Personale con Cragnolini al Mulin Vieri.

1983

  • Venezia – Oratorio di S.Stefano – Scuola Internazionale del Vetro.
  • Ferrara – Personale al Palazzo dei Diamanti e Sala d’Arte Benvenuto Tisi.
  • Piazzola sul Brenta (PD) – Biennale Triveneta delle Arti.
  • Treviso – Collettiva alla Galleria Torbandena.
  • Lubiana – Collettiva Internazionale piccolo Bronzo al Centro Culturale e dei Congressi.
  • Firenze – XIX Congresso F.I.D.E.M. – Esposizione internazionale di medaglie contemporanee a Palazzo Medici-Ricciardi.
  • Ottawa e Toronto (Ontario, Canada) – Personale a Chateau-Laurier e Columbus Center.
  • 1984
  • Zagabria (Jugoslavia) – Galerija Forum.
  • Tarcento – Palazzo Frangipane.
  • New York (Stati Uniti) – Personale presso Main Hall, Snug Harbor e Cultural Centre.

1985

  • Toronto – Personale presso l’Istituto Italiano di Cultura.
  • Toronto – 4 International Ceramics Symposium – Institute for Ceramic History.

1987

  • S.Pietro al Natisone – Personale con Makuc nella Scuola media.
  • Fagagna (UD) – Personale con Cragnolini al Palazzo della Comunità.

1988

  • Villa Manin di Passariano (UD) – 100 opere di pittura e scultura del ‘900 di proprietà dell’Amministrazione Provinciale di Udine.
  • Roma – Piazza dei Cavalieri di Malta e Parco S. Alessio – Forme per il cemento.
  • Trieste – Parco di Villa Geiringer – Quindici artisti nel parco.

1989

  • Venzone (UD) – Personale al Palazzo Comunale.

’80

’90

Anni ’90

1990

  • Tarcento (UD) – Palazzo Frangipane – Esperienze in stamperia.

1991

  • Udine – Mostra delle medaglie di Ceschia al Castello di Udine. Questa è l’ultima esposizione a cui l’Artista partecipa di persona.

Le esposizioni successive sono curate dalla famiglia dell’Artista

1993

  • Tarcento (UD)– Palazzo Frangipane – I disegni del primo Ceschia 1943-1970.

1995

  • Buia (UD) – Inaugurazione in Piazza del Municipio del Monumento ai Caduti.
  • Pordenone – Palazzo Gregoris – Partecipazione alla mostra “Guerra 1940/45. Memoria d’artista” con l’opera “Difesa Faedis”.

1997

  • Buia (UD) – Partecipazione alla mostra “Incontriamoci a Buia” con la Medaglia per il XVIII Congresso Eucaristico.
  • Rivignano (UD) – Municipio – Partecipa alla mostra “Arte e Natura: lo spirito della Terra” con l’opera “Tzigani che suonano il violino”.

1998

  • Pordenone – Galleria Sagittaria – Partecipazione alla mostra “Dora Bassi, Luciano Ceschia, Nane Zavagno: disegni e sculture”.

’90

2000

Anni ‘2000

2000

  • Tarcento (UD)– Palazzo Frangipane – Antologica a cura di Claudio Cerritelli

2002

  • Udine – Galleria Arte Studio Clocchiatti – “Cavalli” a cura di Francesca Agostinelli
  • Terzo d’Aquileia (UD) – Palazzo Vianelli,Galleria Calligaris – “La tensione espressiva nell’arte di Ceschia” a cura di Francesca Agostinelli

2003

  • Udine – Teatro Nuovo Giovanni da Udine – a cura di Licio Damiani
  • Pordenone – Giardini d’arte, cinque scultori a Pordenone 3-31 luglio 2003 – autori : Ceschia, Figar, Mrakic, Poldelmengo, Zavagno a cura di Giancarlo Pauletto

2004

  • Udine – Stamperia d’ Arte “Il Laboratorio” di Federico Santini- esposizione in occasione della presentazione del manoscritto autobiografico “Inverni e Primavere”

2009

  • Manzano (UD) – Foledor Boschetti della Torre di Manzano – 1 giugno – 5 luglio 2009 “Nascita della sfera” a cura di Francesca Agostinelli
  • Roma – Sede di rappresentanza della Regione Friuli Venezia Giulia – 30 settembre – 9 ottobre 2009 “In quel porto di mare / Ator di no” a cura di Alessandro Venuti e Margherita Plos

Anni ’10

2010

  • Vienna – Istituto Italiano di Cultura – 5 maggio – 26 maggio 2010 ” Tra il Sacro e il Profano – Luciano Ceschia e Gianni Maran, due artisti friulani a Vienna” a cura di Elena Guerra
  • Manzano (UD) – Foledor Boschetti della Torre di Manzano – 25 settembre – 8 dicembre 2010 mostra collettiva “Venti d’Arte in Friuli Venezia Giulia – Ieri e Oggi”
  • Castello di Villafredda – Loneriacco di Tarcento (UD) 2-3 ottobre 2010 esposizione nell’ambito della manifestazione “Castelli Aperti”

2011

  • Buja – Pieve di San Lorenzo e Museo d’ Arte e della Medaglia – Monte di Buja (UD) 20 maggio – 26 settembre 2011
  • Villa Manin di Passariano 8 aprile – 28 agosto ARTE CONTEMPORANEA IN FRIULI VENEZIA GIULIA 1961-2011 Centro Iniziative Culturali di Pordenone – Galleria Sagittaria (mostra collettiva)

2012

  • Aquileia – Palazzo Mejzlik 27 maggio – 24 giugno I Bronzi di Ceschia

2013

  • Cividale del Friuli – Galleria Spazio Cortequattro 12 – 28 luglio esposizione nell’ambito della manifestazione del Mittelfest
  • Festival di Majano – Spazio d’ Arte Ciro di Pers 20 luglio – 15 agosto
  • Lignano Sabbiadoro – Terrazza a Mare – Galleria Auri Fontana 24 agosto – 12 settembre

2014

  • Codroipo – Galleria De Martin 16 marzo – 12 aprile intervento critico del professor Enzo Santese
  • Malborghetto Valbruna – Palazzo Veneziano Luciano Ceschia attraverso la lente:sculture di Luciano Ceschia opere fotografiche di Stefano Peres; 16 novembre – 18 gennaio intervento critico del professor Enzo Santese.Da un’idea di Margherita Plos, a cura dell’Associazione Culturale “Femines Furlanes Fuartes”

2015

  • Tarcento – Villa Moretti – Tarcento Dimensione e Tempo dell’Arte 12 settembre 2015 – 15 novembre 2015 a cura del professor Enzo Santese.
  • Abbazia Santa Maria in Sylvis – Sesto al Reghena (PN) tre testimonianze friulane : Moretti – CESCHIA – De Rocco 28 novembre 2015 a cura del professor Giancarlo Pauletto.
  • Roma, sede di rappresentanza della Regione Friuli Venezia Giulia. Luciano Ceschia sotto la lente, opere di Luciano Ceschia, fotografie di Stefano Peres.

2016

  • Magnano in Riviera (UD), Castello di Prampero – Aspettando l’alba del 6 maggio, artisti a confronto 1976-2016 – 9 settembre 2016.

2019

  • Udine – Galleria Copetti  Antiquari dal 7 marzo al 7 aprile – Luciano Ceschia, Tra natura e artificio

’10

’20

Anni ’20

2021

  • Trieste – Palazzo del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia – Il Dono di un Talento – Viaggio nel mondo visionario di Luciano Ceschia – Progetto Ideato e Coordinato da Margherita Plos a cura dell’Associazione Culturale “Femines Furlanes Fuartes” – 11 novembre – 7 dicembre 2021